Orario al servizio della didattica

icone-27

La settimana scolastica è di 5 giorni, dal lunedì al venerdì, con il sabato di riposo.

Il programma giornaliero, semplice e razionale, prevede ogni giorno 3 lezioni da 1 ora e 40 minuti, separate da due intervalli di 10 minuti.

L’orario di entrata e di uscita è costante tutti i giorni, dalle 8,05 alle 13,25.

Le lezioni di educazione fisica vengono svolte al pomeriggio, per ridurre i trasferimenti e non arrecare disagi alle materie svolte in classe.

TESTIMONIANZE

Il lavoro quotidiano concentrato su tre sole lezioni, permette ai docenti di svolgere un lavoro più approfondito e agli studenti di avere sempre solo tre materie da preparare per il giorno successivo.
PAOLO, genitore

Le lezioni di cento minuti consentono di svolgere sempre una parte di lavoro teorico e una parte di lavoro laboratoriale.
DANIELE, insegnante

I due intervalli ci consentono di respirare fra una lezione e l’altra.
SEBASTIANO, studente

Finalmente l’orario scolastico non è figlio di esigenze organizzative ma è al servizio della didattica. L’orario così organizzato consente di distribuire in modo razionale i carichi di lavoro.
ANDREA, genitore

Il sabato di riposo facilita la gestione famigliare e permette un corretto tempo di recupero.
LUCA, genitore

Grazie alla settimana scolastica di 5 giorni, studenti e docenti hanno il tempo necessario per recuperare.
CLAUDIA, insegnante

Mio figlio riesce a ricordare più facilmente gli argomenti trattati, anche ad inizio anno. La suddivisione oraria in tre moduli giornalieri dà la possibilità di superare la lezione frontale in classe a vantaggio di un maggiore coinvolgimento degli studenti attraverso attività in classe, di gruppo o individuali.
MARIA, genitore

Riesco ad organizzarmi bene nel fare i compiti durante la settimana.
VALERIA, studente

  • it
  • en